Conrad Johnson LP 66 S finale

L'LP66S è dichiarato a 60W su 4 Ohm ed il trasformatore di uscita è cablato su quell'impedenza dalla fabbrica.
C'è solo una coppia di morsetti di uscita per canale, per cui non serve effettuare alcuna scelta delle prese di uscita in funzione dell'impedenza dei diffusori.

Il circuito di questo amplificatore è il più semplice possibile. Lo stadio di guadagno di tensione di ingresso (metà di una 6922) è accoppiato in continua ad un'altra 6922 configurata come invertitore di fase ad accoppiamento catodico e fornisce anche la tensione di pilotaggio per due coppie di tubi di potenza a fascio KT-88 russi collegati in push-pull.

Lo stadio di uscita è collegato in configurazione ultralineare (UL) al trasformatore di uscita. Anche a cinquant'anni dalla sua invenzione, l'ultralineare rimane un'alternativa popolare alla connessione a pentodo puro, ed è proprio a questa configurazione che si riferisce il prefisso nella sigla del prodotto: Linear Pentode. Viene utilizzata una ridotta quantità di controreazione di anello per ottenere un fattore di smorzamento ragionevole e per minimizzare la distorsione.
Le tensioni di alimentazione di placca per i circuiti di ingresso e di inversione di fase sono stabilizzate.

Marca
CONRAD JOHNSON
Modello
LP 66 S
Tipologia
AMPLIFICATORE FINALE
Condizioni
USATO 100% PARI AL NUOVO
Prezzo
SPECIALE, PERMUTA VS USATO
Disponibilità
DISPONIBILE PER ASCOLTO